Onde Radio

video

Karibu Jambo Buana
Leo Jua Kali Sana.
Karibu Jambo Buana
Leo Jua Kali Sana.
Asante Sana Icio Asante Sana.
Kesho Apana, Apana Jua Kali Sana.
Olèlè Olèlè Malibà Ma’ka’si,
Olèlè Olèlè Malibà Ma’ka’si.
Luka! Asante Sana Icio...
Mimi Nakupenda Wewe...
Hei cica escucha el Pau...


Tu meritavi di più, ma adesso shock!
Al rientro da uno spot
abiti dentro a una favela...
Finita l’era di Helldorado,
nel piano B tu non sei convocato.

E canta d’amore la radio,
amore per chi?
Le rockstar vestono chic
e il vetro è sempre più oscurato
ma nell’arena s’alza un canto:
”Niente paura qui va tutto bene!”

E’ in onda Radio Conga
dal centro della Jungla...
C’è qualcuno là sopra?
May-day, may-day
No victoria, ma vana gloria
And the Party is over!

Olèlè Olèlè Malibà Ma’ka’si,
Olèlè Olèlè Malibà Ma’ka’si,
Olèlè Olèlè Mimi Nakupenda Wewe...


Ora tu ti chiedi chi sei? Cosa farai?
Piangi stretto al tuo bonsai
mentre intorno avanza il fuoco!
Le certezze di una vita, via!
Come acqua tra le dita!
Ma se senti che non sei solo
anche se il cielo è scuro,
cerca un raggio e prendi il volo
sopra ‘sto mundo desperado!
Che in Heldorado sei quello che hai,
ma non ti basta mai...

E’ in onda Radio Conga
dal centro della Jungla
C’è qualcuno là sopra?
May-day, may-day
No victoria, ma vana gloria
And the Party is over!

Olèlè Olèlè Malibà Ma’ka’si,
Olèlè Olèlè Malibà Ma’ka’si,
Olèlè Olèlè Kajiado!


Se c’è tensione si cura con gli idranti
qualcuno muore, piazenza siamo in tanti
tragico errore, spariscono le prove
e la prigione è solo per chi ruba polli.

Lavoro nero pagato con denaro nero
nera la rabbia, nera la stagione
nera la fame, nera la rivoluzione
l’Africa nera è solo a quattro passi di qui.

L’umore nero si cura con il bianco
cura la bamba come l’aspirina
e balla di bamba pure la velina
icona d’ossa pelle e silicone.

Il calciatore dice che il pallone è tondo
il presidente giura di cambiare il mondo
Nessun futuro nel mio futuro,
Nessun futuro nel mio futuro!

Siete su onda Radio Conga
dal centro della Jungla
C’è qualcuno là sopra?
May-day, may-day
No victoria ma vana gloria
And the Party is over!

Karibu Jambo Buana
Leo Jua Kali Sana
Karibu Jambo Buana
Leo Jua Kali Sana
Asante Sana Icio Asante Sana
Kesho Apana, Apana Jua Kali Sana
Olèlè Olèlè Malibà Ma’ka’si,
Olèlè Olèlè Malibà Ma’ka’si,
Lukà!Lukà! Asante Sana Icio,
Mimi Nakupenda Wewe, Perdida, Negrita


Se non qui, dove?
Se non ora, quando?
Mira, mira la luna stasera,
come allunga le ombre,stasera...
Se non qui? Wollo!Wollo!
Se non ora? Wollo!Wollo!
Ehi Musioka!Ehi Parkirowa!
Mimi Nakupenda...
javascript:void(0)

Buon viaggio hermano querido

video

Di tutti i poeti e i pazzi
che abbiamo incontrato per strada
ho tenuto una faccia o un nome
una lacrima o qualche risata,
abbiamo bevuto a Galway
fatto tardi nei bar di Lisbona
riscoperto le storie d'Italia
sulle note di qualche canzone...

Abbiamo girato insieme
e ascoltato le voci dei matti,
incontrato la gente più strana
e imbarcato compagni di viaggio,
qualcuno è rimasto
qualcuno è andato e non s'è più sentito,
un giorno anche tu hai deciso
un abbraccio e poi sei partito.

Buon viaggio hermano querido
e buon cammino ovunque tu vada
forse un giorno potremo incontrarci
di nuovo lungo la strada...


Di tutti i paesi e le piazze
dove abbiamo fermato il furgone
abbiamo perso un minuto ad ascoltare
un partigiano o qualche ubriacone,
le strane storie dei vecchi al bar
e dei bambini col tè del deserto
sono state lezioni di vita
che ho imparato e ancora conservo.

Buon viaggio hermano querido
e buon cammino ovunque tu vada
forse un giorno potremo incontrarci
di nuovo lungo la strada...


Non sto piangendo sui tempi andati
o sul passato e le solite storie,
perché è stupido fare casino
su un ricordo o su qualche canzone...
Non voltarti ti prego
nessun rimpianto per quello che è stato
che le stelle ti guidino sempre
e la strada ti porti lontano!

Buon viaggio...

Metafore & Metamorfosi (agosto)

THE BIG SHORT

video
____________


THE BIG SHOT

video


1760 iarde... 5280 piedi... 1609,344 metri...
______________


L'IMPERO DEI LUPI

I lupi, mascherati da agnelli, ci sbranano nella notte
durante la ninna nanna delle vostre parole...
Se tutti colpevoli, tutti assolti.


video
____________


LE PULCI DEL PALAZZO

video
____________


COOL LONDON

video
____________


BEWARE

video


There is enough treachery, hatred violence absurdity in the average
human being to supply any given army on any given day

and the best at murder are those who preach against it
and the best at hate are those who preach love
and the best at war finally are those who preach peace

those who preach god, need god
those who preach peace do not have peace
those who preach peace do not have love

beware the preachers
beware the knowers
beware those who are always reading books
beware those who either detest poverty
or are proud of it
beware those quick to praise
for they need praise in return
beware those who are quick to censor
they are afraid of what they do not know
beware those who seek constant crowds for
they are nothing alone
beware the average man the average woman
beware their love, their love is average
seeks average

but there is genius in their hatred
there is enough genius in their hatred to kill you
to kill anybody
not wanting solitude
not understanding solitude
they will attempt to destroy anything
that differs from their own
not being able to create art
they will not understand art
they will consider their failure as creators
only as a failure of the world
not being able to love fully
they will believe your love incomplete
and then they will hate you
and their hatred will be perfect

like a shining diamond
like a knife
like a mountain
like a tiger
like hemlock

their finest art.

__________

C'è abbastanza perfidia, odio, violenza, assurdità nell'essere umano medio
per fornire qualsiasi esercito in qualsiasi giorno.

e i migliori assassini sono quelli che predicano contro
e i migliori a odiare sono quelli che predicano amore
e i migliori in guerra - in definitiva - sono quelli che predicano pace

quelli che predicano dio hanno bisogno di Dio
quelli che predicano pace non hanno pace
quelli che predicano amore non hanno amore

attenti ai predicatori
attenti ai sapienti
attenti a quelli che leggono sempre libri
attenti a quelli che o detestano
la povertà o ne sono orgogliosi
attenti a quelli pronti a elogiare
poichè hanno bisogno di elogi in cambio
attenti a quelli veloci nel censurare
perché hanno paura di ciò che non sanno
attenti a quelli che cercano continuamente
la folla; da soli non sono nessuno
attenti agli uomini comuni alle donne comuni
attenti al loro amore il loro è un amore comune
che mira alla mediocrità

ma c'è il genio nel loro odio
c'è abbastanza genio nel loro odio per ucciderti,
per uccidere chiunque
non volendo la solitudine
non concependo la solitudine
cercheranno di distruggere
tutto ciò che si differenzia da loro stessi
non sapendo creare l'arte
non capiranno l'arte
considereranno il loro fallimento come creatori
solo come un fallimento del mondo
non essendo in grado di amare pienamente
crederanno Il tuo Amore Incompleto
e poi odieranno te
e il loro odio sarà perfetto

come un diamante splendente
come un coltello
come una montagna
come una tigre
come cicuta

la loro arte più raffinata.

___________________


IN GREED WE TRUST

video
__________________


SCARAMACAI

video

Pioggia sole o vento...

video


Lentamente scivola la tua mano su di te
quel tanto che basta per trasformare
ogni carezza in un gemito,
ti guardo accaldata contorcerti
tra le lenzuola umide
golosa ed implacabile...
Forza fammi male finchè vuoi,
lo sai...

Pioggia io sarò per toglierti la sete
e sole salirò per asciugarti bene
vento arriverò per poterti accarezzare
ma se vuoi, se tu vuoi
tra fango e neve, fango e neve impazzirò!

Ti ammiro per come ti approcci
a questi anni mutevoli,
mi piace quel tuo senso pratico,
la tua forza e l’ironia,
i cieli neri intorno a noi
sono soltanto nuvole
che dolcemente soffi via...
E niente può far male più, lo sai,
Lo sai...

Pioggia io sarò per toglierti la sete
e sole salirò per asciugarti bene
vento arriverò per poterti accarezzare
ma se vuoi, se tu vuoi
tra fango e neve, fango e neve impazzirò!
Impazzirò!...

Finché pioggia diverrò per toglierti la sete
e sole io sarò per asciugarti bene
vento arriverò per poterti accarezzare
ma se vuoi, se tu vuoi
tra fango e neve, fango e neve impazzirò!
Impazzirò!
E pioggia io sarò per toglierti la sete,
per asciugarti bene, per poterti accarezzare
ma se vuoi, se tu vuoi,
fino alla fine, fino alla fine del mondo...

Vieni con me, vieni con me, vieni con me
ad insegnarmi a camminare,ad insegnarmi a respirare...
Con le mani, con le mani,con le mani
con le tue mani potrei morire, sulle tue mani potrei...



Finire mai...

video

In bilico tra santi e falsi dei
sorretto da un’insensata voglia di equilibrio
e resto qui sul filo di un rasoio
ad asciugar parole
che oggi ho steso e mai dirò.

Non senti che tremo mentre canto
nascondo questa stupida allegria
quando mi guardi...

Non senti che tremo mentre canto
è il segno di un’estate che
vorrei potesse non finire mai...

In bilico tra tutti i miei vorrei
non sento più quell’insensata voglia di equilibrio
che mi lascia qui sul filo di un rasoio
a disegnar capriole
che a mezz’aria mai farò.

Non senti che tremo mentre canto
nascondo questa stupida allegria
quando mi guardi...

Non senti che tremo mentre canto
è il segno di un’estate che
vorrei potesse non finire mai...

In bilico tra santi che non pagano
e tanto il tempo passa e passerai
come sai tu in bilico
e intanto il tempo passa e tu non passi mai!

Nascondo questa stupida allegria
quando mi guardi...

Non senti che tremo mentre canto
è il segno di un’estate che
vorrei potesse non finire mai!

To You...

video

The air is still, and my breath is gone
Lay down the phone and put on Highway 61
I shut my eyes, to see you again
An image burned into me like a halo round the sun

I give all my love
I’ll give all my love
I’ll give all my love to you

I wasted time, chasing ghosts
And dreams we never realized
Until that door was closed
But it’s your smile
Etched on the face
Of one who will remember
What we never can replace
Your love I can’t replace

I’ll give all my love
I’ll give all my love
I’ll give all my love to you

Maybe all we are is all we are right now
I had to lose to find out what I want has
Been here along
And before it’s gone
Yeah before it’s gone

I’ll give all my love
I’ll give all my love
I’ll give all my love to you
I’ll give all my love to you
I’ll give all my love
To You...

To You... e al nostro caro amico Mike ;-)

Altro che l'America...

video

Fare sesso nascosti in un cesso,
fumarsi una marlboro dopo l'amplesso,
oppure farlo in macchina di fianco alla strada,
buscarsi un raffreddore male che vada,
sentirsi un po' animali, un po' primitivi,
sentire che respiri, sentire che vivi...

E convincere i tuoi ad andare in vacanza,
spedirli un giorno al mare e farlo in ogni stanza,
provare le ricette, collaudare la cucina,
usare la Nutella, usare la farina,
guardare il suo corpo, scoprirne la forma,
sentire dei passi... è qualcuno che torna...

Fare sesso, succhiarne la polpa
e via la vergogna e i sensi di colpa,
sdraiarsi sulla sabbia, rotolarsi nel fango,
carezzarle le gambe, improvvisarsi in un tango,
annusarle la pelle, scoprirne l’odore
passare dal sesso a fare l’amore....

E altro che l'America,
altro che la musica.
Quando sei selvatica,
altro che l'America...

E vivere una notte lunga una vita,
avere il suo profumo ancora tra le dit,a
svegliarsi affamati e rifarlo per ore,
passare dal sesso a fare l'amore....

E altro che l'America,
altro che la musica.
Quando sei selvatica,
altro che l'America...

Metafore & Metamorfosi (agosto)

HAPPY END

video

La più bella storia d'Amore di tutti i tempi! :-)
_______________


METAMORFOSI RIDENDO MORES



_______________


METAMORFOSI 1

























Tessa Gelisio e Joker
____________


METAMORFOSI 2
























Chiara Geronzi e Mira Sorvino
______________


METAMORFOSI 3






















Sabrina Impacciatore e Amy Winehouse
_________________


METAMORFOSI OMOZIGOTA
























Laura Linney e la mia Inside... Tanto somiglianti che quando parla inglese mi sento come un comunista a Hollywood! :-))
_______________


MISSION TO MARX
Io sono comunista, perché i comunisti sono come i marziani. Qualcuno dice che i marziani sono un'intelligenza superiore, come i comunisti. Qualcun altro dice che sono mostri assassini che distruggeranno il mondo, come i comunisti. Ma tutti sanno che i marziani non esistono, che i marziani sono una invenzione letteraria, un meraviglioso racconto di fantascienza... Come il comunismo.

Ascanio Celestini

IO, COMUNISTA AL SOLE...

video

La Volvo è ancora là
è pronta per partire,
idea di libertà
di una giornata al mare,
chissà se partirà
se non si fermerà...

Ci vuole volontà
e determinazione
e combattività
per arrivare al mare,
chi ti fermerà
verso la libertà...

E nel tuo sogno cammini
su una spiaggia privata e non lo sai,
chissà se te ne accorgerai... ahi ahi ahi...

Resta sempre uguale a come sei,
un comunista al sole
un comunista al sole...

Non cambiare tanto resterai
per sempre un sognatore
per sempre un sognatore...

Ma che golisità
questa giornata al mare,
sublime voltuttà
sentirsi un po’ Briatore,
chi ti fermerà
verso l’ingenuità...

E nel tuo sogno cammini
su una spiaggia minata e non lo sai,
che forse te ne pentirai... ahi ahi ahi...

Resta sempre uguale a come sei,
un comunista al sole...
Non cambiare tanto resterai
per sempre un sognatore...

Chi ti fermerà
verso l’ingenuità,
amico mio che mi cerchi
sotto l’ombrellone
nel tuo sogno ritroverai
la mia generazione...

Un comunista al sole
un comunista al sole...

Non cambiare tanto resterai
per sempre un sognatore
per sempre un sognatore...


LORO... RAFANIELLI!

video

Se dici ca te piace a favece e o martiello
ma pienz' ca Rifondazione Comunista
é nu fatto trooooppo bello
allora tu sì nù...
Rafaniello
rosso fuori, bianco dentro! Yeaaa!


Rafaniello, rafaniello,
rafaniello, rafaniello,
rafaniello, rafaniello, rafanie'!

Sta gente fann' e tuost', e veri comunist'
bannere, spilletelle, magliette antagoniste
ma tutt'e capi vuostr' o 7 Aprile l'ato visto
ca mannaveno in galera e frat' antagonist'
cumpagne aret' e sbarre, dint' e galere imperialiste
pe mezz' e gli interessi do Partito Comunista
e se spartene e denar' ca Democrazia Cristiana
o partit' ca mettete e bombe a Piazza Fontana

Rafaniello, rafaniello,
rafaniello, rafaniello,
rafaniello, rafaniello, rafanie'!

Armando Cossutta: rifonda il Comunismo,
Sergio Garavini: rifonda il Comunismo,
Ersilia Salvato: rifonda il Comunismo,
Galante Garrone: rifonda il Comunismo,
Calogero e Ingrao se stanno 'ncopp' a Quercia
ma nun te 'ncaricà, sò sempe a stessa feccia
ma mo facimme a mente ca nun ce ne fotte niente,
chi ha avuto ha avuto, chi ha dato ha dato
simme tutti comunist' e scurdammece o passato
ce sta a manifestazione, serve gente p'ò curdone
addò sta Rifondazione? Veco una delegazione
s'avvicina o dirigente e me dice 'sti parole:
- Sono un comunista, sono di rifondazione
voglio fa' a Rivoluzione ma dico no al cordone
perché il vero movimento è sempre quello non violento
altrimenti come faccio a contrattare in Parlamento?

E allora sient' a me, si nu ddieci e Rafaniello
tu vuò fa' a rivoluzione assettato int'a poltrona
a poltrona chiaramente ca sta dint' o Parlament'
e allora arape e recchie:
E contraddizioni nun stann' o Parlamente
ma tra la popolazione!
Tu si'...

Rafaniello, rafaniello,
rafaniello, rafaniello,
rafaniello, rafaniello,
rafanie' l' l' l' l'!

Migliar' e tesserati chine e potenzialità
dint' e sedi abbandunat' a fa' blablabla
ma pecché tutta sta gente nun vonno fa maje niete
e nun stann' miez a via a parla' cull'atra gente
ma risolveno i problemi dint' o Parlament'
accunciann quacche legge co dojie o tre emendament'
evidentemente - dico - evidentemente
dint'o mazzo a chesta gente nun c'abbrucia proprio nient'
e nun c'abbrucia a polizia ogni metro miez' a via
e nun c'abbrucia o senzatett' senza manco e sigarette
e nun c'abbrucia o disoccupato miez a via semp 'ncazzato
e nun c'abbrucia o vecchio e nuovo proletariato
sorridente e schiavizzato do' lavoro salariato
e nun c'abbruciano e criature a decine a decine
ca se chiavano dint' e vvene chil' e chili d'eroina
Rafaniello, rafaniello,

rafaniello, rafaniello,
rafaniello, rafaniello,
rafanie' l' l' l' l'!

E mo sinceramente - dico - sinceramente
si nun t'abbrucia o mazz' nun da retta, nun fa' nient'
ma fà na cosa bona e fa' cuntent' a tutt' quante
assiettat' tranquillo dint' o Parlament'
cuntat' e renare, magnate e tangent'
e lassa o Comunismo a nuje ca ce lo sentimmo arint'
ca ce sentimmo oppressi o vero, e no pe' finta!
a nuje ca ce piace a pummarola,
rossa dint' e rossa fora
Pom pom pommarola!
Pom pom pommarola!
Tu si...

Rafaniello, rafaniello,
rafaniello, rafaniello
rafanie' l' l' l' l'!...

Ehh sì, rafanielle...
a raffica, a raffica!
Ne tenimme 'nu chilo, ne tenimme...
Dieci ravanielli mille lire
e accatte... accatte
freschi, direttamente da Rimini!
Ma attenzione:
il rafanello non è solo quello iscritto a Rifondazione Comunista,
aleggia tra di noi, nella facoltà, per le strade, nei movimenti...
Occhio ai rafanelli!
La vendetta delle pommarole sarà tremenda!!
______________


ΚΑΝΕΛΛΟΣ


Protettore del Popolo, Latore di Giustizia, Speranza nei Tempi Bui

video

______________


QUALUNQUEMENTE... 1

video

video
- Dott. (??) Nicola Lopatriello, sindaco di Policoro

video

Marina di Sopra... Policoro... Italia...

Vedia anche: Qualunquemente... 2
_______________


DEFAULT

_______________


CANTA NAPOLI

video

Se io fossi san Gennaro non sarei così leggero
con i miei napoletani io m'incazzerei davvero,
come l'oste fa i conti dopo tanto fallimento
senza troppi complimenti sarei cinico e violento.

Vorrei dire al costruttore del centro direzionale
che ci può solo pisciare perché ha fatto un orinale,
grattacieli di dolore, un infarto nella storia,
forse è solo un costruttore che ha perduto la memoria.

Nei meandri dei quartieri di madonne e di sirene
paraboliche ed antenne sono aghi nelle vene,
e nei vicoli dei chiostri di pastori e vecchi santi
le finestre anodizzate sono schiaffi ai monumenti.

E' come sputare in faccia ai D'angiò, agli Aragona,
cancellare via le tracce di una Napoli padrona.
E' lo sforzo di cagare dell'ignobile pappone
sulle perle date ai porci da Don Carlo di Borbone

E' perciò che mi accaloro coi politici nascosti,
perché solamente loro sono i veri camorristi
a cui Napoli da sempre ha pagato la tangente,
e qualcuno l'ha incassata con il sangue della gente.

E per certi culi grossi il traguardo è la poltrona
e per noi poveri fessi basta solo un Maradona,
e il miracolo richiesto di quel sangue rosso chiaro
lo sa solo Gesù Cristo, chè quel sangue è sangue amaro!

Lo sa il Cristo ch'è velato di vergogna e di mistero
da quel nobile alchimista principe di Sansevero,
e con lui lo sa Virgilio il sincero Sannazzaro,
Giambattista della Porta che il colpevole è il denaro.

E nessuno dice basta per il culto della festa
e di Napoli che resta sotto gli occhi del turista,
via i vecchi marciapiedi che hanno raccontato molto,
pietre laviche e lastroni seppelliamoli d'asfalto...
L'appalto...

Ma non posso più accettare l'etichetta provinciale
e una Napoli che ruba in ogni telegiornale,
una Napoli che puzza di ragù, di malavita,
di spaghetti, cocaina e di pizza margherita...
Di una Napoli abusiva, paradiso artificiale
con il sogno ricorrente di fuggire e di emigrare.

E di un popolo che a scuola ha creato nuovi corsi
e la cattedra che insegna qual è l'arte di arrangiarsi.
Io non posso più accettare l'etichetta di terrone,
e il proverbio che ogni figlio è 'nu bello scarrafone,
e mi rode che Forcella è la kasba del furbone
che ti scambia con il pacco uno stereo col mattone.

Se io fossi San Gennaro giuro che vomiterei
la mia rabbia dal Vesuvio, farei peggio di Pompei!
E poiché c'ho preso gusto con la scusa del santone,
io ritengo che sia giusto fare pure qualche nome...

Chiederei a Pino Daniele che fine ha fatto Terra mia,
Siamo lazzari felici, Quanno chiove, 'A pecundria,
Napule è 'na carta sporca, Napule è mille paure...
Ma pe' chiste viche nire so' passate 'sti ccriature:

Da Pontano a Paisiello, Giulio Cesare Cortese,
da Basile a Totonno Petito fino a Benedetto Croce.
Da Di Giacomo a Viviani, poi Caruso coi Parisi,
da Toto' ai De Filippo fino a Massimo Troisi.

C'e' passato Genovesi e Leopardi con orgoglio,
la romantica Matilde e il mattino di Scarfoglio,
Filangieri Cardarelli, tutto l'oro di Marotta,
c'è passata la madonna che ora vedi a Piedigrotta!

Un Luciano De Crescenzo Bellavista di Milano,
e Sofia che da Pozzuoli oggi parla americano,
un Roberto De Simone che le ha preso pure il cuore,
ora cerca di sfruttarala Federico Salvatore...

Ma non posso tollerare chi si arroga poi il diritto
di cambiare e trasformare tutto ciò che è stato fatto,
di chi vuol tagliar la corda con la vecchia tradizione,
di chi ha messo nella merda la cultura e la canzone!

Io non posso sopportare che un signore nato a Foggia
porta Napoli nel mondo e la stampa lo incoraggia,
e che il critico ha concesso al neomelodico l'evento
di buttare in fondo al cesso Napoli del novecento.

Perchè ancora io ci credo e mi incazzo ve lo giuro
che Posillipo e Toledo li divide un vecchio muro,
come quello di Berlino che ci spacca in due metà:
uno è figlie 'e bucchino, l'altro è figlie 'e papà!!

Se io fossi San Gennaro giuro che mi vestirei
Pulcinella-Che Guevara e dal cielo scenderei
per gridare alla mia gente tutto ciò che mi fa male
e finire da innocente pure io a Poggioreale.

Perchè come Gennarino sono vecchio in fondo al cuore,
la speranza Iervolino può lenire il mio dolore?
Io ho capito che la vita è solo un viaggio di ritorno
che domani è già finito e che ieri è un nuovo giorno.

Sembra un gioco di parole ma mi sento più sicuro
coi progetti dal passato e i ricordi del futuro.
E alla fine del mio viaggio chiedo a Napoli perdono
se ho cercato con coraggio di restare come sono...

video
_________________


IL FANTUTTONE

Oggi il cretino è pieno di idee... Ennio Flaiano

video

video

Renato Renato Renato
il Ministero che ti hanno dato
Renato Renato Renato
chissà perché lo hanno dato a te!?

Renato Renato Renato
c'era bisogno di un tuo decreto
Renato Renato Renato
che lo "sviluppo" tu sai cos'è!

Scommetto che nessuno lo sa più di te
quanto bisogno c'è per noi di crescere
per questo ti hanno dato 'sto progetto qui:
non si può andar più in basso di così!

Renato Renato Renato
non son quei quattro che tu hai insultato,
se tu sputi sul precariato
'u precariato t'u fa accussì!

Scommetto che nessuno ti può battere
tu sei perfino peggio della Santanché,
tu chiami fannulloni quelli come me
non sai quel che pensiamo di te!

Renato Renato Renato
perfino Ignazio tu hai superato
lui per fare schifo ha studiato
invece tu sei nato così!

Quel che la natura ti ha dato
pure De André ci aveva avvisato
compensa ciò che ti ha levato
sei un concentrato di acidità!

Renato Renato Renato
non è la crisi che c'ha ammazzato
il popolo ormai lo ha capito
la colpa è di quelli come te!!

Renato Renato Renato
se alla tua altezza mi son calato
io credo che già sia bastato
mezza risata ti seppellirà!!!