Metafore & Metamorfosi (ottobre)

IL DELIRIO

video

video

video

video

video

video

___________________


BERLUSCONI GENERESCION... E COMPAGNI

video

__________________


MAILANDISCHES KOTELETT

video

____________________


FORMINCHIONI

video

video

___________________


POVERA PATRIA POTESTA'

video

__________________


ECCO COSTUI...

video

___________________


PRIMATI

video

__________________


IN THE NAME OF GOD, GO!

It is high time for me to put an end to your sitting in this place, which you have dishonored by your contempt of all virtue, and defiled by your practice of every vice; ye are a factious crew, and enemies to all good government; ye are a pack of mercenary wretches, and would like Esau sell your country for a mess of pottage, and like Judas betray your God for a few pieces of money.
Is there a single virtue now remaining amongst you? Is there one vice you do not possess? Ye have no more religion than my horse; gold is your God; which of you have not barter'd your conscience for bribes? Is there a man amongst you that has the least care for the good of the Commonwealth?
Ye sordid prostitutes have you not defil'd this sacred place, and turn'd the Lord's temple into a den of thieves, by your immoral principles and wicked practices? Ye are grown intolerably odious to the whole nation; you were deputed here by the people to get grievances redress'd, are yourselves gone! So! Take away that shining bauble there, and lock up the doors.
In the name of God, go!



È tempo per me di fare qualcosa che avrei dovuto fare molto tempo fa: mettere fine alla vostra permanenza in questo posto, che voi avete disonorato disprezzandone tutte le virtù e profanato con la pratica di ogni vizio; siete un gruppo fazioso, nemici del buon governo, banda di miserabili mercenari, scambiereste il vostro Paese con Esaù per un piatto di lenticchie; come Giuda, tradireste il vostro Dio per pochi spiccioli.
Avete conservato almeno una virtù? C'è almeno un vizio che non avete preso? Il mio cavallo crede più di voi; l'oro è il vostro Dio; chi fra voi non baratterebbe la propria coscienza in cambio di soldi? È rimasto qualcuno a cui almeno interessa il bene del Commonwealth?
Voi, sporche prostitute, non avete forse sporcato questo sacro luogo, trasformato il tempio del Signore in una tana di lupi con i vostri principi immorali e atti malvagi? Siete diventati intollerabilmente odiosi per l'intera nazione; il popolo vi aveva scelto per riparare le ingiustizie, siete voi ora l'ingiustizia! Ora basta! Portate via la vostra chincaglieria luccicante e chiudete le porte a chiave.
In nome di Dio, andatevene!".

Oliver Cromwell

____________________


PRESIDENTESSA STYLE

video

____________________


IL MARCIO SU ROMA

video

____________________


METAFORE

ADDA' TORNA' IL BURLESQUE!

La piazza era come un pallone di luce immerso nel buio. Ai lampioni si aggiungevano le lampadine che pendevano da sopra il palco, fortissime e così violente da dar negli occhi, ma necessarie ai suonatori, in gran parte anziani, che con gli occhiali sul naso e lo strumento alla bocca, dovevano leggere lo spartito appoggiato sul leggìo o infilato dentro una molla in forma di lira a metà dei bombardini e delle trombe. I tavolini dei caffè erano pieni di famiglie borghesi col gelato o la granita davanti, mentre i popolani e i contadini stavano in piedi, intorno al palco, riempiendo tutta la piazza. Ai balconi e alle finestre, altra gente godeva il concerto e la frescura.

Le corna del diavolo, Piero Chiara
______________________


ABC

L'arte di calunniare è una parte importante dello snobismo e, se ci tenete ad essere snob all'avanguardia, dovete imparare a offendere e denigrare. Dovete imparare a farlo con poche parole ma con effetto devastante. In questo modo si arriva a definizioni quali MIF, Milk In First (“prima il latte”): sigla che stigmatizza milioni di persone irrimediabilmente inferiori, che osano aggiungere il tè al latte – il che è ridicolo e sconveniente – invece d'aggiungere il latte al tè, il che è giusto, nobile e lodevole. Della definizione "NOOU" (torno a ripetere, attenzione alla pronuncia) ho già avuto occasione di parlare. Not One Of Us: è una irrevocabile condanna che uno si trascina per tutta la vita.

Il libro degli snob, il duca di Bedford
_____________________


...E INTANTO IL POPOLO ASPETTA

Nella New York della Depressione comunismo era sinonimo, per la logica degli attori, di coraggio, integrità e personalità. Anni dopo Marilyn Monroe rispose a una domanda sui comunisti: “Sono per il popolo, no?

Marilyn, Norman Mailer

______________________


LO SPIRITO CRITICO

Lo spirito critico, ovvero la capacità di dubitare delle verità ufficiali, è considerato, non a torto, un indice d'intelligenza. Questa logica d'ispirazione relativista non è negativa di per sé, ma può diventarlo: molti finiscono per lasciarsi prendere la mano, cedendo alle lusinghe delle ipotesi astrologiche, paranormali, omeopatiche eccetera.

Il Pensiero estremo. Come si diventa fanatici, Gérald Bronner

______________________


SONATA A TRE

L'8 giugno, nel programma che conduce su radio Rtl, Federico Vespa ha intervistato il padre Bruno Vespa sulla nomina della madre, Augusta Iannini in Vespa a membro dell'Authority garante della privacy in quota Pdl.

______________________


STORIE DI SPILLI

Il primo economista che spiegò i vantaggi connessi alla divisione del lavoro industriale fu Adam Smith, con l'esempio celebre della fabbrica degli spilli: "Un uomo trafila il metallo, un altro raddrizza il filo, un terzo lo taglia, un quarto gli fa la punta, un quinto lo straccia sull'estremità dove sarà inserita una capocchia eccetera". Oltre due secoli fa, si scoprì che dieci uomini potevano così fabbricare 48 mila spilli al giorno, 4.800 ciascuno, mentre se ciascuno si fosse dedicato a tutte le operazioni sarebbe arrivato a non più di 20 spilli.

I limiti del capitalismo, Alberto Rochey

______________________


CORPI SENZA FRONTIERE

Pier Vittorio Tondelli descriveva nel suo romanzo Rimini la discoteca, cioè la fabbrica libertina le cui cattedrali del piacere sono elettrificate dalla nevrosi artificiale delle luci stroboscopiche e dalla facilità attonita di un flirt brutale. Lui è desolatamente ubriaco, lei mastica distratta il suo chewing-gum: "La fichetta lo arrapava sempre più. Era piccola, tozza, terribilmente sexy, un gran culo". Dopo un veloce affare di sesso in macchina, i due si separano per non vedersi più. Siamo solo nel 1985, eppure la scena è drammaticamente contemporanea. Una discoteca, un whisky, una corsa fuori, un accoppiamento. Fine.

Post Italiani, Edmondo Berselli

______________________


CANONE INVERSO

Si vengono a creare due gruppi, due classi contrapposte: i consumatori di tasse (i funzionari) e i produttori di tasse (i cittadini). Quanto viene prelevato al singolo non viene mai completamente restituito in servizi, dato che un'altra parte serve a pagare agenti ed impiegati del governo.

Disquisizione sul governo, John C. Calhoun

_____________________


LA GHIGLIOTTINA A VAPORE!

Dico che la Cupidigia è madre di tutti i ladri e che la giustizia le si assoggetta quando non è retta. Ci sia chi castighi tutto con l'ultimo esilio e saremo liberi da una peste tanto malvagia. Queste saranno le forbici migliori che taglieranno del tutto le unghie alle tante arpie che ci circondano da ogni lato. Qualcuno dirà che il miglior paio di forbici è la forca. Non lo credo, perché qui trattiamo di correggere l'umanità, non d'estinguerla. A parte il fatto che non esistono forche bastanti a far penzolare tanta gente.

L'arte di rubare, Anonimo

______________________


VAFFANBANKA

Il finanziamento senza contropartite delle banche ha dimostrato che l'oligarchia finanziaria controllava la Ue e la Banca centrale europea. L'impegno quindi è la riconquista dello Stato da parte del popolo. Un presidente di sinistra oggi in Francia ce lo abbiamo, dovrà sottomettere le banche o sottomettersi.

Le Nouvel Observateur, Emmanuel Todd

_____________________


10.000 EURO SOTTO I MARI

Quest'euro, imposto ai tedeschi da François Mitterrand e voluto per l'Italia con piglio grottesco da Romano Prodi, è stato una sconsideratezza. Conquistato dall'Italia con l'eurotassa, prestito forzoso mal contabilizzato, l'euro generò subito mali. Prodi, gongolante, aveva promesso tassi più bassi; i prezzi delle case si triplicarono, i salari dei lavoratori produttivi crollarono per l'impossibilità di svalutare, e il potere d'acquisto pure. A una moneta che prendeva ai poveri per dare ai ricchi, e che accresceva l'accumulo, com'è nella logica di qualsiasi moneta forte, l'Italia di rassegnò.

Geminello Alvi


Nessun commento:

Posta un commento