Metafore & Metamorfosi (novembre)

INNERES AUGE

video

Come un branco di lupi che scende dagli altipiani ululando
o uno sciame di api accanite divoratrici di petali odoranti
precipitano roteando come massi da altissimi monti in rovina...

Uno dice: che male c'è a organizzare feste private
con delle belle ragazze per allietare primari e servitori dello stato?
Non ci siamo capiti e perché mai dovremmo pagare
anche gli extra a dei rincoglioniti?

Che cosa possono le leggi dove regna soltanto il denaro?
La giustizia non è altro che una pubblica merce...
Di cosa vivrebbero ciarlatani e truffatori
se non avessero moneta sonante da gettare come ami fra la gente.

La linea orizzontale ci spinge verso la materia,
quella verticale verso lo spirito.

Con le palpebre chiuse s'intravede un chiarore
che con il tempo e ci vuole pazienza,
si apre allo sguardo interiore:
Inneres auge, das innere auge.

La linea orizzontale ci spinge verso la materia,
quella verticale verso lo spirito.
La linea orizzontale ci spinge verso la materia,
quella verticale verso lo spirito.

Ma quando ritorno in me,
sulla mia via, a leggere e studiare,
ascoltando i grandi del passato...
mi basta una sonata di Corelli,
perché mi meravigli del creato!
_____________


SOPRAVVOLIAMO...

video
_____________


12.11.2011 LA DIMENSIONE DELLA GIOIA!

video

video
_____________


FINE DELLE TRASMISSIONI

video
_____________


VIVA L'ITALIA

video
_____________


IN GOD'S NAME, GO!

__________


TELEFONATA DAL SANT'UFFIZIO

video
_____________


METAFORE

Lytton giunse a Robertsbridge l'11 novembre 1918, il giorno dell'armistizio. Quando la notizia della pace si diffuse, stentò a crederci. Dopo lunghi anni di guerra, non ricordava più come fosse la pace. Di cosa avrebbero parlato i giornali? Forse del tempo, in prima pagina.

Lytton Strachey, l'arte di vivere a Bloomsbury, Michael Holroyd
_______

Lo sbilanciamento improvviso del piano della vita può naturalmente compiersi in vari modi e ogni grande scrittore ha il proprio metodo. Nel caso di Gogol' si trattava della combinazione di due movimenti: uno scatto e una scivolata. Immaginate che una botola vi si apra sotto i piedi con assurda subitaneità e che poi un soffio lirico dal basso vi spinga in aria per lasciarvi ricadere con un tonfo dritto nel trabocchetto successivo.

Nicolaj Gogol', Vladimir Nabokov
_______

Erodoto si è fatto questa domanda: "Ogni anno mandiamo le nostre navi, rischiando le nostre vite e spendendo molto denaro, fin sulle coste dell'Africa, per chiedere: chi siete? Quali sono le vostre leggi? Qual è la vostra lingua? Loro non hanno mai mandato una nave per chiedercelo". Nessuna dose di politicamente corretto o di liberalismo alla moda può annullare questa domanda.

Una certa idea dell'Europa, George Steiner
_______

Tutti gli oggetti visibili, vedi, sono soltanto maschere di cartone, ma in ogni evento, nell'atto vivo, nell'azione indubitata, qualcosa di sconosciuto, ma sempre ragionevole, sporge le sue fattezze sotto la maschera bruta. E se l'uomo vuol colpire, colpisca attraverso la maschera! Come può il prigioniero arrivar fuori se non si caccia attraverso il muro? Per me la Balena Bianca è questo muro. E non parlarmi d'empietà, marinaio: io colpirei il sole se mi facesse offesa.

Moby Dick, Hermann Melville

________


APPUNTI... E SPUNTI


video
___________


THAT'S ALL!

____________


FULL MONTI

video

Nessun commento:

Posta un commento