Metafore & Metamorfosi (maggio)

AMORE INGRATO

video

____________


SILVIO FOREVER

video

Caro Silvio tu ritornerai,
al governo per sempre resterai,
perchè solo solo tu potrai,
dare a tutti fiducia e libertà.
Caro Silvio solo in te crediamo,
un gran capo sei e noi ti amiamo,
e per questa Italia forte e unita,
siamo pronti a dare anche la vita...
Forza Italia!
















_____________


IL MERCANTE DI PACE

video

La pace può,
ripeterò
queste parole senza smettere,
e il vento penserà a diffonderle,
e il mondo ascolterà.
La pace può,
guarda anche tu
l'Abruzzo si risveglia incredulo,
la neve e il sole
che s'incontrano,
e la tua mano è qua,
c'è un Presidente
sempre presente
che ci accompagnerà.

Siamo qui per te,
cuore e anima,
un Nobel di pace,
Silvio grande è.
Siamo qui per te,
coro unanime,
un'unica voce,
Silvio Silvio grande è...

La pace può,
miracolo,
la guerra è stata solo un incubo,
voglio un abbraccio che sia unico,
e dove sei sarò,
c'è un Presidente
sempre presente
che ci accompagnerà.

Siamo qui per te,
cuore e anima,
un Nobel di pace,
Silvio grande è.
Siamo qui per te,
coro unanime
un'unica voce
Silvio Silvio grande è...

__________


DIFFERENZE





































__________


IL SALUTO

video



























Ecco qui come saluta un pagliaccio, uno che non ha mai saputo cosa significhino onore, dovere, sacrificio, principi morali e valori etici. Un mentecatto senza indole nè ideali, un uomo fallito, un essere insulso e insignificante.
Silvio, VAFFANCULO!! (D)
___________


LA FIGLIA DI PAPI

video
___________


IL PARTITO DELL'AMORE

video
____________


LA (TEKNO)CASA DELLE LIBERTA'

video
____________


SOLUZIONE AL 5%

Durante la puntata del 18 maggio di Omnibus, avviene un episodio strano. Il giornalista Enrico Vaime analizza con precisione la disastrosa politica economica del governo Berlusconi: dal proclama parafondelli del cavadenti padano circa il taglio degli stipendi parlamentari (cesura ammontante a un miserrimo 5%) fino alla quantità impressionante di spese esosissime estrapolate dal bilancio dello Stato (come i vari gadget di milioni di euro).
All'improvviso l'intervento di Vaime viene interrotto maldestramente dalla pausa pubblicitaria, lasciando il giornalista sbigottito e al contempo seccato. Alla fine, Vaime, con le pupille roteanti per lo sconcerto, abbozza una giustificazione allo strambo fenomeno, puntualizzando con scarsa convinzione che il brusco troncamento non è addebitabile a una censura di rete ma a un innocuo disservizio momentaneo. E poi annuncia di dover "cambiare discorso".


video

Ricevo e volentieri pubblico:

Non posso crederci! MANDIAMOLI A LAVORARE:
Sull'Espresso di qualche settimana fa c'era un articoletto che spiega che recentemente il Parlamento ha votato all'UNANIMITA' e senza astenuti (ma và?!) un aumento di stipendio per i parlamentari pari a circa Euro 1.135,00 al mese.
Inoltre la mozione é stata camuffata in modo tale da non risultare nei verbali ufficiali.
STIPENDIO: Euro 19.150,00 AL MESE;
STIPENDIO BASE: circa Euro 9.980,00 al mese;
PORTABORSE: circa Euro 4.030,00 al mese (generalmente parente o familiare);
RIMBORSO SPESE AFFITTO: circa Euro 2.900,00 al mese;
INDENNITA' DI CARICA: (da Euro 335,00 circa a Euro 6.455,00);
TUTTI ESENTI DA TASSE + TELEFONO CELLULARE: gratis;
TESSERA DEL CINEMA: gratis;
TESSERA TEATRO: gratis;
TESSERA AUTOBUS - METROPOLITANA: gratis;
FRANCOBOLLI: gratis;
VIAGGI AEREO NAZIONALI: gratis;
CIRCOLAZIONE AUTOSTRADE: gratis;
PISCINE E PALESTRE: gratis;
FS: gratis;
AEREO DI STATO: gratis;
AMBASCIATE: gratis;
CLINICHE: gratis;
ASSICURAZIONE INFORTUNI: gratis;
ASSICURAZIONE MORTE: gratis;
AUTO BLU CON AUTISTA: gratis;
RISTORANTE: gratis (nel 1999 hanno mangiato e bevuto gratis per Euro 1.472.000,00).
INOLTRE: Intascano uno stipendio e hanno diritto alla pensione dopo 35 mesi in parlamento mentre obbligano i cittadini a 40 anni di contributi (per ora!!!);
Circa Euro 103.000,00 li incassano con il rimborso spese elettorali (in violazione alla legge sul finanziamento ai partiti), più i privilegi per quelli che sono stati Presidenti della Repubblica, del Senato o della Camera. (Es: la sig.ra Pivetti ha a disposizione e gratis un ufficio, una segretaria, l'auto blu ed una scorta sempre al suo servizio);
La classe politica ha causato al paese un danno di 1 MILIARDO e 255 MILIONI di EURO.
La sola camera dei deputati costa al cittadino Euro 2.215,00 al MINUTO !!
Far circolare....si sta promovendo un referendum per l' abolizione dei privilegi di tutti i parlamentari.....queste informazioni possono essere lette solo attraverso Internet in quanto quasi tutti i massmedia rifiutano di portarle a conoscenza degli italiani......
PER FAVORE CONTINUATE LA CATENA

______________


AI MIEI FRATELLI

video



Perché tutti noi che abbiamo conosciuto le fattorie della morte si possa fare ritorno e trovare la quiete... (D)

A Massimiliano e Luigi.








_____________

2 commenti:

  1. In quanto "essere insulso e insignificante", neanche la Noemi ci và leggera. E' solo un'ochetta starnazzante per di più ricoperta di piume vere. E mi fanno incazzare questi giornalisti che danno importanza e visibilità a una che a 19 anni si è già cambiata i connotati con la chirurgia. Si definisce "bella e intelligente", secondo me avrebbe bisogno di un buon vocabolario di italiano e di un corso di dizione ché quando parla fà ridere. Spero che finisca presto nell'oblio, non abbiamo bisogno di altre "pupe" ignoranti e vuote, ce ne sono già troppe in circolazione.
    Ps. visto che non è reato mi associo al vaffa...
    Ciao, M.

    RispondiElimina
  2. Cara Mary,
    in un'intervista "esclusiva" a Richard Owen e pubblicata dal Times(!) la madre di Noemi Letizia ha dichiarato: “Spero che Berlusconi possa fare per mia figlia ciò che non ha potuto fare per me“.
    In un primo momento è sembrato si dovesse smentire tutto correggendo, visto che la frase si diceva fosse frutto di un errore del traduttore: lei aveva usato la locuzione “spero che il Signore ecc...” non per fare riferimento a Silvio, ma direttamente a Dio. Poi ogni preoccupazione è rientrata quando ci si è accorti che ormai da noi i due sono la stessa persona. Lo sa perfino il papa, ogni volta che omaggia Berlusconi (oppure è il contrario? Mahh... Tanto, come si dice, lardo e lardo sono tutt'e due unti... del Signore!).

    E' vero, fa ribrezzo che un capo di governo abbia "premiato" di considerazione ed "attenzioni" una persona (si fa pe dire) come Noemi, un parossismo d'idiozia concentrata. Ma la dice lunga su chi è Berlusconi e che modello di umanità si propone (e ci impone).
    Lei, Noemi (ma che cazzo di nome è!?), mi sembra una brutta copia "Made in Naples" di Paris Hilton, e sono sicuro che coi tempi che corrono di strada ne farà parecchia. Nemmeno escludo possa essere il prossimo ministro delle pari opportunità.

    Quanto ai giornalisti del gran circo mediatico, danno importanza alla "merce che si vende" e al tempo stesso, spacciandola per buona, condizionano l'opinione e il modo di vedere della massa. E' un "circolo vizioso" che si autoalimenta e rafforza, apparentemente imbattibile. Almeno fino a quando non interverrà qualcosa (o qualcuno) che costringerà la gente a specchiarsi nella realtà e cominciare a provarne orrore.
    Sarà allora per molti come svegliarsi da un lungo incubo, e le responsabilità maggiori saranno di quanti, all'opposizione, hanno dormito per decenni.
    Ciao, D.

    RispondiElimina