Ja nie przeczułam tyś nie odgadł...

Oto my, nadzy kochankowie
piękni dla siebie - a to dosyć-
odziani tylko w listki powiek
leżymy wśród głębokiej nocy.

Ale już wiedzą o nas, wiedzą
te cztery kąty, ten piec piąty
domyślne cienie w krzesłach siedzą
i stół w milczeniu trwa znaczącym.

I wiedzą szklanki, czemu na dnie
herbata stygnie nie dopita
Swift już nadziei nie ma żadnej
nikt go tej nocy nie przeczyta.

A ptaki? Złudzeń nie miej wcale:
wczoraj widziałam, jak na niebie
pisały jawnie i zuchwale
to imię, którym wołam ciebie.

A drzewa? Powiedz mi co znaczy
ich szeptanina niestrudzona?
Mówisz: Wiatr chyba wiedzieć raczy
A skąd się wiatr dowiedział o nas?

Wleciał przez okno nocny motyl,
i kosmatymi skrzydełkami
toczy przyloty i odloty
szumi uparcie ponad nami.

Może on widzi więcej od nas
bystrością owadziego wzroku?
Ja nie przeczułam, tyś nie odgadł
że nasze serca świecą w mroku.


Wisława Szymborska

video

Eccoci qui distesi, amanti nudi
belli per noi - ed è quanto basta-
solo con foglie di palpebre vestiti
siamo immersi nella vasta notte.

Ma già sanno di noi, già sanno
queste quattro mura, la stufa spenta,
ombre sagaci sulle sedie stanno
e il tacere del tavolo è eloquente.

E sanno i bicchieri perché sul fondo
il tè bevuto non si raffredda.
Swift ormai non può certo fare conto
che questa notte ci sia chi lo legga.

E gli uccelli? Non illuderti per niente:
ieri li ho visti scrivere volando
con ardire e apertamente
quel nome con cui ti sto chiamando.

E gli alberi? Qual è il significato
del loro incessante bisbigliare?
Dici: solo il vento forse è informato.
Ma di noi come ha potuto sapere?

Dalla finestra è entrata una falena
e con le sue piccole ali pelose
atterra e decolla di gran lena,
fruscia sul nostro capo senza posa.

Forse quell'insetto più di noi dotato
d'una vista acuta vede meglio?
Io non ho intuito, nè tu indovinato
che i nostri cuori splendono nel buio.

Wisława Szymborska


4 commenti:

  1. Ciao Buone feste e soprattutto Buon 2010 ( sono pessimista e ormai , anche se mi impegno e lotto, penso che nn ci libereremo più da tutti da nostro tiranno in primis e tutti gli altri che mi abbiamo accoumulato)


    mi chiedevo dove eri finito..e ripasso di qua e non ti leggo piu con tutti i tuoi scritti , video, poesie , pensieri , marcos e tutto cio a cui mi avevi abituato..

    sento la tua mancanza ...hai deciso di sparire dalla rete ?non scrivi più? dimmi di no

    :-) BUON 2010 :-)

    e a rileggerti presto

    RispondiElimina
  2. Lupo tornerò presto, non preoccuparti.
    Il fatto che il blog abbia una strana cadenza è dovuto anche alla sua funzione di "archivio", per cui c'è materiale accumulato che aspetta d'essere pubblicato, altro che va sistemato, corretto, tradotto o editato. Presto offrirò tutto in "condivisione" sul blog, che considero casa di tutti.

    Buon Anno a te e a tutti quelli che seguono il blog. Auguro il 2010 possa portarci quanto più desideriamo, cose tipo felicità e amore per tutti, libertà e giustizia universali, la pace nel mondo e... la speranza che per togliere di mezzo Berlusconi non sia necessario il regicidio!
    Un saluto caloroso e zapatista, D.

    BUON 2010

    RispondiElimina
  3. Grazie Signor " D " ...davvero di cuore fegato e mente per tutto:il tuo rispondermi , la tua risposta ,è bella ,anzi bellissima x me, non me l'aspettavo, ma poi leggendoti mi sono detta : che scema ! il signor D poetico politico non lo aveva mai ringraziato di tutte le cose che mi ha regalato e che ogni volta avrebbe meritato io dicessi almeno ciao..dunque come potevo sapere che eri teoria e pratica , così con-versante ...il tuo augurio lo sposo punto per punto , verità ,giustizia, libertà , speranza e un po' più di rispetto di tutti i deboli e limiti limiti limiti ai forti , perche quelli che stanno su non schiacciano quelli che stanno giiù e quelli che stanno giù non si schiaccino fra loro con le solite fra guerre fra poveri( quelle che piacciono cosi tanto alla lega e alle case pound) e basta basta papi,papinisti,statuette, inciuci e inciucionisti...
    BUON 2010 a te ...calorosamente e zapatistamente
    :-)
    r.

    RispondiElimina
  4. Grazie a te, Lupo (o R). Grazie ancora degli auguri.
    Non vedo perché non avrei dovuto risponderti.
    Certo che sono con-versante... E sono anche tante altre cose, non sono solo un paio di occhi neri dentro un casco.
    Soprattutto mi sento "normale" in un mondo fatto di persone sempre più "anormali". Forse per questo sembro duro, astioso, cinico e sicuramente poco simpatico... Ma non è detto che sia così. Dopotutto anche il lupo non è poi così cattivo come dicono.
    Un abbraccio caloroso, ciao D.

    Ps Le case Pound (povero Ezra).
    Mi ricordano quando ero "in servizio" al Riam (adesso l'hanno ribattezzato 17° stormo incursori): un covo di esaltati di destra. A vederli e sentirli a me veniva da ridere. Sono stato un infiltrato "nel covo" e ne sono uscito meglio (e più forte) di prima.

    Papi e papinisti.
    Non li sopporto nemmeno io, mi danno l'orticaria. Tra le prime misure del governo provvisorio rivoluzionario che immaginiamo ci sarà l'abolizione del Concordato e la soppressione dello Stato Vaticano. I preti facessero quel che vogliono, ma senza stato, istituzioni e prebende, perché - com'è scritto - il loro regno non è di questo mondo...

    Quanto agli inciuci, quelli sono sempre dietro l'angolo e scommetto che ce n'è già pronto uno per il 2010 a solita firma D'Alema.

    Infine le statuette. Hanno un sicuro pregio balistico, ma avrei preferito (e m'auguro di arrivare a vedere nel 2010) al posto di uno che le lancia allo psiconano, milleuno (soprattutto donne) che gli facciano un pernacchio micidiale! Prrrrrrrrrrrrrrrrrr

    RispondiElimina