Piddì

video

Li politici, diciamo, democratici
'na vorta me stavano simpatici
e mo' dopo Antonio e Erichetto
me consolo, diciamo, con l'aglietto
(de baffetto).

Lo vedi, ecco Marino

se crede Che Guevara,
Bersani fa capolino
quanta finanza c'è,
appresso viè Franceschini
fa rima co' Casini,
se vanno a mette lì
Piddì, Piddì...

Guarda che razza de partito il Piddì,
che profumo de quercia de uliveti e biancofior,
e Rutelli fa la spola tra le tonache e il Piddì:
Veltroni e D'Alema so tutto 'n soriso,
sono più de vent'anni che ce stanno a cojonà!

So mejo de Franza e Spagna
sti nuovi socialisti,
sicuro che ce se magna
da quanno c'è il Piddì;
co' n'occhio ar Vaticano
e ar compagno americano
se stanno a divertì,
Piddì, Piddì...

C'è lo scudo fiscale, la Binetti dov'è?
la crocerossina che se scorda de votà;
la Melandri zitta zitta se ne parte pe' Madrid,
sotto quer fiume un mistero ce sta,
come avranno mai fatto quer partito a sputtanà?

S'è arzato er ponentino
Ce vole n'osteria,
de rosso c'è solo er vino
annamose a 'mbriacà...

Se sente no stornello
risponde un ritornello,
ve state a divertì?
Piddì, Piddi
ma noi restamo qui
Piddì, Piddì
ridatece er Piccì
Piddì, Piddì...


Nessun commento:

Posta un commento